>
Uniti in Cristo
Che siano tutti uno ... affinché il mondo creda che tu mi hai mandato. Gv. 17:21
Vai ai contenuti

Menu principale:

Come realizzare il progetto?

Progetto Unità

Leggi questo interessante documento intitolato: Quale Ecumenismo? di Geoffrey Allen

Grazie per condividere la tua disponibilità con il Corpo di Cristo, (la Chiesa).

Mi rendo conto che non sarà un impresa facile, ma con la Preghiera e la guida dello Spirito Santo sarà possibile fare questo miracolo. Sento che ormai i tempi sono maturi e c'è la possiamo fare! Ci sono diverse tappe da percorrere e ogni tappa richiederà del tempo: Ecco di seguito alcuni punti con cui si potrebbe iniziare, ma siamo aperti ad altre proposte. Chiaramente c'è bisogno di fratelli a cui dare i diversi incarichi da svolgere in base alle necessità. Chi desidera partecipare al progetto mi può contattare.


  1. Iniziare nella propria Chiesa con riunioni di preghiera, (inizialmente solo con i responsabili), chiedendo al Signore la guida per questo progetto. In seguito coinvolgere il resto della chiesa.
  2. Invitare i fratelli delle altre chiese nella zona, (meglio, "inizialmente" i pastori o gli anziani), per pregare insieme sempre su questo tema, per poi esporre le varie idee che il Signore ci ha fatto sentire in preghiera, per poterle sviluppare assieme.
  3. Invitare tramite e-mail attraverso indirizzi che abbiamo, preparando una lettera che presenta il progetto. Se ci saranno adesioni da diverse località, possiamo comunicare e tenerci in contatto con diversi mezzi che abbiamo: WhatsApp, Skype, Facebook, Google plus, video conferenze, ecc. In modo da poter condividere e collaborare insieme con: la preghiera, evangelizzazione, attività sociali, scambio di materiale cristiano, ecc.
  4. Fare riunioni anche con tutti i membri delle chiese preparando dei seminari sul tema dell'unità.
  5. Creare un sito web e, o un social network. per avere un punto di riferimento visibile che ci permette di raggiungere tutto il mondo, in modo da poter allargare il progetto a livello mondiale.
  6. Entrare nel gruppo Whatsapp "Uniti in Cristo". (Forse meglio aprirne un'altro solo per questo proposito). Sarebbe bello se ogni sito, o chiesa, delegasse un fratello o sorella che li rappresenti per condividere, tenerci informati sugli eventi, o qualsiasi altra richiesta, per potere invitare a partecipare e collaborare per quanto sia possibile.

Questi sono solo alcuni esempi di quello che si potrebbe fare per realizzare questo progetto. Sarei felice se qualcuno mi contattasse per suggerire altre idee, o per dare il proprio contributo.

Per ulteriori informazioni: Contattami




Contattami con Skype
Aggiungimi a Skype
Torna ai contenuti | Torna al menu