>
Uniti in Cristo
Abbattiamo le barriere delle denominazioni!
Che siano tutti uno ... affinché il mondo creda che tu mi hai mandato. Gv. 17:21
Vai ai contenuti

Menu principale:

I piani di satana contro la Chiesa

Multimedia

Guardate questo video. Fa riflettere! Molte cose che dice sono vere, accadono davvero anche nella mia vita. Ora che abbiamo capito come satana ci vuole distruggere, passiamo al contro attacco! Il Signore ci ha dato un equipaggiamento completo per poter combattere. Usiamolo!


Efesini 6:10-17 Del resto, fortificatevi nel Signore e nella forza della sua potenza. Rivestitevi della completa armatura di Dio, affinché possiate stare saldi contro le insidie del diavolo; il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti. Perciò prendete la completa armatura di Dio, affinché possiate resistere nel giorno malvagio, e restare in piedi dopo aver compiuto tutto il vostro dovere. State dunque saldi: prendete la verità per cintura dei vostri fianchi; rivestitevi della corazza della giustizia; mettete come calzature ai vostri piedi lo zelo dato dal vangelo della pace; prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. Prendete anche l'elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la parola di Dio...

Ritroviamo il tempo! Sopratutto per stare alla presenza del Signore. Gran parte della battaglia si combatte sulle ginocchia, in preghiera.

Cerchiamo di avere equilibrio in tutte le cose, di avere le giuste priorità, non impegnamoci troppo su alcune cose, sopratutto di volerle fare con le nostre forze e capacità, ma facciamoci guidare dallo Spirito Santo. Non trascuriamo le altre cose che sono altrettanto importanti, tipo: stare con la famiglia.

Realizziamo quello che conosciamo. Succede che siamo pieni di conoscenza della Bibbia, delle cose spirituali, però non riusciamo a realizzarle, a viverle, le realizziamo solo nella nostra testa. Chiediamo a Dio che c'è le faccia vivere! Fermiamoci, non cerchiamo di viverle con le nostre forze, non ci si riuscirebbe! Lasciamoci guidare da Lui.

Salmo 46:10 «Fermatevi», dice, «e riconoscete che io sono Dio. Io sarò glorificato fra le nazioni, sarò glorificato sulla terra».



Torna ai contenuti | Torna al menu