>
Uniti in Cristo
Abbattiamo le barriere delle denominazioni!
Che siano tutti uno ... affinché il mondo creda che tu mi hai mandato. Gv. 17:21
Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto Unità

Progetto Unità
Questo libro, molto interessante, di Pier Francesco Abortivi, parla dell'unità della Chiesa.


Gesù fece questa splendida preghiera:

Gv. 17:20-23 Non prego soltanto per questi, ma anche per quelli che credono in me per mezzo della loro parola: che siano tutti uno; e come tu, o Padre, sei in me e io sono in te, anch'essi siano in noi: affinché il mondo creda che tu mi hai mandato.
Io ho dato loro la gloria che tu hai data a me, affinché siano uno come noi siamo uno; io in loro e tu in me; affinché siano perfetti nell'unità, e affinché il mondo conosca che tu mi hai mandato, e che li ami come hai amato me.

 
Mi rendo conto che raggiungere l'unità della chiesa, con tante denominazioni è un impresa assai difficile da realizzare. Cosa possiamo fare per poter riuscire a ottenere, (almeno in parte) tale unità? Quali sono i limiti che dobbiamo avere? Innanzi tutto, dobbiamo ricercare personalmente l'unità con Gesù. Più sono unito a Cristo, più posso manifestare il Suo amore e più ci sarà unità.

L'apostolo Paolo afferma:

1Cor. 3:3 Infatti, poiché fra voi vi è invidia, dispute e divisioni, non siete voi carnali e non camminate secondo l'uomo?

Finché nella Chiesa e per Chiesa intendo tutti i Cristiani nel senso unniversale, ci comportiamo come dice il verso sopra citato, non potremo mai raggiungere l'unità.


La chiave credo che sia in questo verso in cui Gesù dice:

Mar. 9:35 Allora, postosi a sedere, egli chiamò i dodici, e disse loro: «Se alcuno vuol essere il primo, sia l'ultimo di tutti e il servo di tutti».

Se riusciamo a mettere in pratica questo verso, non ci saranno più invidia, dispute e divisioni, perché saremo impegnati a servirci gli uni gli altri con amore. Ognuno di noi è utile. Quello che ho io è utile a te, quello che hai tu è utile a me. Usiamo i doni e i talenti che il Signore ci ha dato per condividerli con tutti! Così potremo vedere la Gloria di Dio in mezzo a noi. Questo si che è un vero Miracolo!


Coraggio quindi, armiamoci tutti insieme, con la guida dello Spirito Santo, per far in modo che la preghiera di Gesù venga esaudita, Lui ha sempre risposto alle nostre preghiere! Io e te abbiamo la possibilità di essere gli strumenti che il Signore usa per rispondere alla preghiera di Gesù!


Se credi che può essere possibile essere uniti per la Gloria di Dio, pur mantenendo la propria identità, questo progetto è per chi desidera:

  • Pregare

  • Condividere

  • Collaborare


Come?

Dando la vostra disponibilità compilamdo il form qui sotto. Compilato il form, si aprirà una pagina successiva per un secondo steep.


Per ulteriori informazioni: Contattami

I campi con (*) sono obbligatori












 Comdivisione materiale Cristiano Preghiera
 Evangelizzazione Raccolta fondi per opere varie
 Opere di solidarietà **Altro
 Opere Missionarie


Contattami con Skype
Aggiungimi a Skype
Torna ai contenuti | Torna al menu